Calafate, Santa Cruz, Patagonia, Argentina

Calafate e El Calafate è una delle tre città principali della provincia di Santa Cruz, in Patagonia, Argentina, situata sulla sponda meridionale del Lago Argentino, ai piedi delle Ande, a 80 km dal ghiacciaio Perito Moreno. Calafate è il cancello d’ingresso al Parco Nazionale Los Glaciares, dove si trova il ghiacciaio Perito Moreno, il ghiacciaio Upsala e il Monte Fitz Roy, tra gli altri, è una parte del campo di ghiaccio della Patagonia e del Parco Nazionale Torres del Paine, in Cile. Nel parco, si possono visitare i ghiacciai e nel Perito Moreno è possibile fare minitrekking, si potrebbe anche fare la navigazione del Lago Argentino visitando la Baia Onelli. Se siete interessati a sapere di più su ghiacciai, visitare o Glaciarium o Museo del ghiaccio della Patagonia, che è un centro scientifico e culturale.

Consigli

Nella regione, si possono trovare gli hotel, i bed and breakfast, appartamenti o case in affitto. E’ molto bello fare una settimana di vacanza a carattere rilassante in piena natura. Nelle vicinanze del lago Argentino ci sono un sacco di attività da fare, come passeggiate a cavallo, escursioni in 4×4 per visitare le colline Frias e Huyliche, visitare la riserva ecologica Laguna Nimez, attività di montagna per tutto il anno, tra gli altre.
L’aeroporto Calafate si trova a 17 km dalla città.

 

Chinchero, Peru

Chinchero si trova a 30 km da Cusco e 3,760 m d’altitudine, considerato tra i borghi più interessanti della regione; situato in un contesto inca. Di lì si controllava l’accesso alla Valle Sacra. Ci sono ancora tracce Inca importanti come le pareti di blocchi tagliati che s’incastrano perfettamente.Le strade sono strette e sono tagliate al centro da un canale. L’acqua è anche presente tra le case. Le donne del paese vestite in costumi colorati, si sono organizzate in una cooperativa e dimostrano la colorazione della lana con prodotti naturali come le radici o spezie. Prima lavano la lana con radici, dopo vi mostrano i passi per fare la tinta e dopo le donne più anziane vi mostrano come lavorare questa lana per fare i loro prodotti artigianali. Durante la dimostrazione, sarete invitati a vedere il tè di coca.

Consigli

Si può andare in gita, prendendo un autobus andata-ritorno da Cusco o in furgone o in auto. Chinchero è inclusa in un biglietto turistico che include visite a quattro città o in un altro biglietto che comprende 16 attrazioni turistiche con musei. Si può anche visitare senza biglietto anche se vi lo chiederanno con insistenza.
È vero che la dimostrazione che le donne fanno ai turisti è interessante ma la vera Chinchero è quella con le case con tetto di terra e paglia, con animali da fattoria e le verdi valli che scoprirete voi stessi andando senza viaggio organizzato. Vale la pena avventurarsi un po’ e camminare 1 km in direzione di Cusco al lago Piuray.
Se si percorre la strada sopra il villaggio si trova l’antica chiesa di Chinchero abbandonata oggi ma molto più autentica di quella che comprende il circuito turistico. Il tetto è totalmente distrutto, ma possiamo sempre osservare la sua facciata.
Per quanto riguarda gli articoli artigianali, non vale la pena andare lì per loro, dal momento che sono gli stessi articoli che si possono trovare ovunque nella regione.

Valparaiso, Valparaiso, Cile

Valparaiso e’ un porto e una città del Cile, capoluogo della regione e della provincia omonima. E’ il primo porto e la seconda città del Cile.

La città può essere divisa in due parti distinte. Da una parte, El Plan, situato nella parte pianeggiante della città, che domina il porto, nonché un’ampia maggioranza dei negozi, e’ la città bassa. D’altra parte, più in alto, Cerros, le colline che dominano la città. E’ lì che vive la maggioranza della popolazione, e sono le loro case di lamiera di vari colori che danno alla città il suo look unico, e’ la  città alta.

La città è visitabile utilizzando i funicolari che consentono l’accesso ai quartieri situati sulle colline della città. Da lì, si può vedere la baia di Valparaiso, con il suo porto e da lontano sul nordest la città balneare di Viña del Mar.

 

Consigli 

Il centro storico di Valparaiso e’ stato classificato patrimonio dell’umanità dall’UNESCO nel 2003. I fondi sono stati messi a disposizione per ripristinare le case multicolori, aggrappati alle colline. La città e’ soprannominata la perla del Pacifico ed e’ anche la capitale culturale del Cile.

C’e’ così tanto da vedere a Valparaiso, c’e’ una vivace vita culturale, le colline hanno affreschi popolati di personaggi di fantasia, questi affreschi s’intrecciano per dare vita a grandi opere collettive.

Nelle strade intorno al porto ci sono molti bar e ristoranti tipici e molto colorati. Nelle vicinanze ci sono molte spiagge, ma anche molti vigneti e alcuni sono certificati biologici. Valparaiso e’ una tappa da non perdere nel vostro itinerario del vino.