Penisola Renote, Trégastel, Côtes-d’Armor, Bretagna, Francia

La penisola Renote si trova sulla Côte de granit rose; in Manche, e appartiene al comune francese di Trégastel, nel dipartimento della Côtes-d’Armor, in Bretagna. È un luogo naturale protetto. Si può godere della fauna e della vegetazione del mare con spiagge e calette; l’acqua è turchese e il granito rosa, quello che dona un bellissimo effetto di colori. Vicinissimo al parcheggio, sulla destra, troverete una spiaggia, facilmente accessibile ma troverete anche altre spiagge un po’ più selvagge se andate in giro.

Consigli

Se volete fare un giro, prendere il sentiero della dogana e ci arriveresti a circondare tutto il luogo, camminando per circa un’ora.

Se preferisci, puoi anche fare una visita guidata.

Parco Marino di Saguenay-Saint-Laurent, Quebec, Canada

Il Parco Marino di Saguenay-Saint-Laurent è un luogo molto conosciuto per la bellezza dei suoi paesaggi e per la presenza di mammiferi marini (balene, foche) e di uccelli. Questo è il luogo in cui il fiume e il fiordo si incontrano. Diverse compagnie offrono crociere di whale watching su zodiac o barche; da 12 a 600 passeggeri. Le escursioni sono accompagnate da una guida o da un capitano bilingue che ha il piacere di raccontarvi delle balene e del fiordo. La durata è di circa 2 ore – 2 ore e mezza. Le partenze sono dal porto turistico di Tadoussac o nelle vicinanze. Esistono diverse specie di balene ma l’unica che vive tutto l’anno nel San Lorenzo è il beluga, le altre vengono solo a nutrirsi da maggio a ottobre.

Consigli

Si consiglia di portare crema solare, occhiali da sole, binocolo se si vuole avere una visuale migliore, vestiti pesanti, scarpe chiuse e ovviamente la macchina fotografica.

In questa situazione speciale, è obbligatorio indossare la maschera.

Potete anche visitare il CIMM (Mammal Interpretation Center) per ampliare le vostre conoscenze.

Lago sotterraneo di Saint-Léonard, Svizzera

Il lago sotterraneo di Saint-Léonard è il più grande lago sotterraneo d’Europa, lungo 300 m e largo 29 m. Si trova tra le città di Sion e Sierre, in Svizzera, nelle Alpi vallesane. È stato scoperto nel 1943 e ha operato dal 1949. È navigabile e la sua acqua è costantemente a 11° C. Poiché la grotta è completamente sommersa, tutti i tour vengono effettuati su barche a remi con circa 40 persone alla volta. All’interno della grotta si trova la statua di Santa Barbara, patrona dei geologi. Potete anche godervi la bellezza dei vigneti che si trovano appena fuori, sopra il lago.

Consigli

Per effettuare la visita è necessario registrarsi online. È possibile dal 19 marzo al 1 novembre. La visita dura mezz’ora in compagnia di una guida multilingue.

I bambini sotto i 5 anni entrano gratis.

Occasionalmente ci sono concerti acustici. Puoi trovare informazioni sulla loro pagina ufficiale.

Se d’abitudine senti freddo, porta un maglione o una giacca perché la temperatura all’interiore è intorno ai 15 gradi.