Ko Pha Ngan, Thailandia

Ko Pha Ngan o Koh Phangan è un’isola del Golfo di Thailandia, situata a sud-est della Thailandia, a nord di Ko Samui. Appartiene alla provincia di Surat Thani. L’isola è una destinazione turistica conosciuta per le sue spiagge, e per accogliere la Full Moon Party, festa raggruppando un mix musicale che si svolge sulla spiaggia di Haad Rin, sud-est dell’isola, ogni mese con il pieno luna. Ora l’isola è principalmente una destinazione turistica, ma la pesca e il cocco sono importanti per l’economia locale. Grazie alla sua topografia, la popolazione vive in posti costiere ma l’interiore montagnoso è quasi inaccessibile. Più della metà dell’isola è parte di un parco nazionale e l’isola ha più di 80 km2 di foresta pluviale vergine con una grande varietà di flora e fauna. E ‘anche considerato un luogo spirituale con diversi templi buddisti con l’industria per la pensione e la meditazione in piena espansione.

Consigli

Il modo più comodo per muoversi è lo scooter, soprattutto se si vuole visitare le zone non turistiche dell’isola. L’isola ha molte belle spiagge di sabbia bianca lungo la costa, alcune delle quali sono ancora accessibili solo in barca.
Da dicembre a febbraio è il momento ideale per visitare l’isola, soleggiato ma non troppo caldo, con poche possibilità di pioggia.
Qualsiasi cosa voi cercare, non avrete problemi a trovare in negozi di Thong Sala e Haad Rin, o nei negozi aperti di recente, lungo la strada principale.

Wuzhen, Cina

Wuzhen è una piccola città cinese sul Canal Grande, a sud della foce del fiume Yangtze, vicino alla città di Tongxiang (17 km) a nord della provincia di Zhejiang; a 80 km dalla città di Suzhou e Hangzhou, a 140 chilometri da Shanghai. È un di sei più grandi città vecchia del sud della Cina, una città d’acqua tipica con una storia di oltre 6000 anni. La città è interamente costruita intorno canali. Ci sono poco più di 60.000 abitanti, ma solo 12.000 sono residenti. Il fiume lega tutte le strade insieme. Flussi e le strade sono ben collegati, le case sono costruite sulle rive del fiume. L’economia si basa principalmente su artigianato, come la tessitura, scultura in legno o riso distillazione del vino. L’attività turistica è recente, e gli ospiti sono ancora prevalentemente cinese. Ci sono antichi ponti in pietra, sentieri di pietra e sculture in legno.

Consigli

È possibile visitare la città in barca o a piedi. Primavera e autunno sono le stagioni migliori. Piove molto in primavera e in estate, il tifone è comune. Durante il giorno, la mattina presto e la sera sono il miglior momento per la visita.
Troverete ostelli alloggio, varie e speciale. In alcuni posti si può cucinare da soli, in altri si possono gustare piatti speciali preparate per la famiglia.

Ao Nang, Thailandia

Ao Nang si trova nel Mar delle Andamane, considerata una delle migliori destinazioni balneari in Thailandia, essenzialmente una destinazione per famiglie e sportivi. Questo non è un posto per le persone che vogliono fare festa o avere una vita notturna vivace, ci sono solo un paio di bar rilassanti e due discoteche. La metà meridionale della regione non è ancora delimitata da una strada. Ao Nang è un luogo attivo, ma non ha perso la sensazione di essere una cittadina rilassata e amichevole; si sviluppa, ma conserva ancora la sua bellezza e fascino. Si possono trovare ottimi ristoranti italiani, terme, saloni di bellezza, dove si può avere un massaggio per un buon prezzo. Il cibo tailandese è abbondante e disponibile 24 ore al giorno. Si possono avere tutti i tipi di alloggio, bungalow di legno tradizionali al resort di lusso a 5 stelle con spa. È inoltre possibile trovare numerose attività: snorkeling, kayak, trekking, arrampicata, immersioni, i parchi di pesca, passeggiata su elefante, corsi di cucina, corsi di massaggio, visite ai templi e fare delle visite all’altre spiagge e luoghi vicini in barca.

Consigli

Railay, una delle spiagge più belle, si trova a soli 15 minuti di barca da Ao Nang. Un altro buon viaggio è Koh Phi Phi.
Se vi piace la storia e la religione, è anche possibile visitare i templi interessanti.
Andare al ristorante tailandese tradizionale è bello, ma si avrà molte possibilità di mangiare cibo tailandese in mercati locali o a traverso i venditori ambulanti.