Festa del limone, Mentone, Costa Azzurra, Francia

La festa del limone é un evento di festa tradizionale organizzata dall’ufficio del turismo, che si tiene ogni anno alla fine dell’inverno nella città di Mentone. Città nota per essere un produttore importante di limone europeo fin dalla metà del secolo XV. Era ancora il più grande produttore di limone del continente quando nel 1928 un albergatore ha avuto l’idea di tenere un salone privato di fiori e agrumi nei giardini dello Hotel Riviera con un successo enorme tanto qu’all’anno successivo il comune ha approvato l’idea e l’ha continuato. Questa festa si confonde con il Carnevale, carrelli di arbusti piantati arance e limoni si stanno evolvendo con gli affascinante ragazze dalla città . Nel 1934 il tema del Carnevale era stato il citrus ed è dove è nato il termine ‘Festa del limone’. Gli agrumi sono fissi su ghirlande di bosso strutturate con filo in gabbie. Più di un centinaio di persone partecipazione alla preparazione per due settimane. Al termine dell’evento i frutti, che il 90% sono in buone condizioni, sono venduti a prezzi bassi. L’unici anni dove la festa non se ha realizato fu durante le guerre. La sfilata dei carri di agrumi se mischiano con i confetti, le marching band, ballerini e gruppi folkloristici e si trovano nella Promenade du Soleil. Ogni anno viene scelto un tema diverso. Esso è considerato il secondo evento nell’importanza della Costa Azzurra dopo il Carnaval de Nice.

Consigli

Si consiglia di effettuare la prenotazione per il vostro soggiorno con abbastanza tempo in anticipo.

L’intera città è festosa e se si vuole godere, ci sono ristoranti e bar sulla Promenade du Soleil dove potete prenotare il vostro posto da dove si può godere la parata, mentre si prende qualcosa.

Potete vedere le sfilate di bande e altri artisti di strada che si evolveranno intorno ai carrelli degli agrumi.

Non perdetevi l’evento serale, perché con le luci sarà doppiamente entusiasti.

Sambodromo Marques de Sapucai, Rio de Janeiro, Brasile

Il Sambodromo Marques de Sapucai o Avenida Marques de Sapucai o Passarela do Samba è un viale circondato da gradinate, sede della sfilata delle migliori scuole di samba di Rio de Janeiro, Brasile. Si trova a ovest del centro di Rio de Janeiro. Il viale ha 12 metri di larghezza per circa 800 metri di lunghezza e i lati aperti e ci sono balcone su tre livelli e la capacità è di poco più di 80.000 persone. Le scuole di samba che sfilano sono giudicati ogni anno per scegliere quale sarà meglio per 1 anno. A ciascuna estremità, c’è un posto per la preparazione di ballerini, carri, costumi e strumenti musicali. La sfilata di ogni scuola termina alla Piazza dell’Apoteosi dove si trova anche il museo del samba. Prima l’esistenza del Sambodromo (1984), gli stand dovevano essere montati e smontati ogni anno e non c’era un luogo specifico per farlo. Il viale ha un sacco di traffico durante l’anno, ma per il carnevale è completamente chiuso. Oscar Niemeyer fu l’architetto che ha diretto il progetto. Il luogo sarà utilizzato per i Giochi olimpici estivi di quest’anno per la maratona e tiro con l’arco.

Consigli

Prima di acquistare i biglietti, guardare molto il posto per essere in grado di vedere la sfilata. I posti migliori sono a metà o alla fine del viale.
Hai bar, luoghi dove mangiare qualcosa e servizi igienici in ogni settore del Sambodromo. Dietro le tribune, c’è un altro cammino con fast food, gelato, negozi di souvenir e altri servizi igienici. Portare la carta igienica nel caso in cui sarebbe finita a causa della lunghezza della parata che di solito conclude con il sorgere del sole.
È possibile portare la propria macchina fotografica, ma le telecamere professionali sono vietate.
Informarsi per il trasferimento al Sambodromo che vi darà la sicurezza per arrivare. Nel sambodromo, non c’è nessun problema, c’è la sicurezza in tutti i settori.

Carnevale di Guadalupa, Antille

Uno dei festival più importanti delle Antille è il Carnevale di Guadalupa che si svolge per circa due settimane e che può durare fino a 4 settimane; ma i giorni più importanti vanno dalla Domenica Grassa al giorno dopo il Martedì Grasso, o Mercoledì delle Ceneri. Con origini europee, questo festival ha avuto luogo sempre più nella cultura delle Antille e si è stabilito. Durante questo periodo, ci sono diversi eventi che si svolgono come gare di canto e ballo, sfilate in costume e, naturalmente, l’elezione della regina. Gli eventi più importanti si svolgono a Basse-Terre dove il pubblico accompagna musicisti, ballerini e partecipanti in costume per le strade della città al ritmo dei tamburi. L’iconico personaggio di Carnevale, o re Vaval (diminutivo di Carnevale in Creole ), viene cremato il mercoledì delle ceneri, concludendo la festa e la folla si veste in bianco e nero per l’occasione.

Consigli

Se visiti Basse-Terre durante una fermata di crociera prima del carnevale, di solito puoi vedere alcuni partecipanti che praticano per la sfilata di carnevale durante il giorno nel centro della città (specialmente nei fine settimana). Questa è una buona opportunità per conoscere un po’di questa festa.

Due o tre settimane prima della grande festa, puoi anche partecipare alle sfilate di gruppo di domenica dalle 17:00.