Castello di Neuschwanstein, Allgäu, Germania

Il castello di Neuschwanstein e’ situato su uno sperone roccioso alto 200 metri nei pressi di Füssen, nell’Allgäu, Germania. Louis II di Baviera l’ha fatto costruire nel XIX secolo, al posto di due antichi castelli. Aveva chiesto a Richard Wagner, suo amico, di venire a vivere con lui. Nel 1884, Louis II si stabilisce nel palazzo, ma morì due anni dopo. Dopo la sua morte misteriosa, il castello è stato aperto al pubblico, anche se non era ancora finito. Il progetto iniziale era più ambizioso, ma lo stato bavarese ha deciso di non proseguire il lavoro alla morte del re. Fu costruita in gran parte in stile tardo-romanico dall’inizio del XIII secolo. Lo si nota nella costruzione dell’edificio nel suo complesso così come nel suo ornamento: archi di portali, portici di finestre e le torri, la posizione delle colonne e finestre a bovindo e pinnacoli. L’alloggiamento del re e le camere del fasto del terzo e quarto piano sono stati completati più o meno alla sua morte. Le camere al secondo piano sono sempre in nudo mattone e non sono visitate. Il castello è un esempio di architettura eclettica dell’epoca romantica. Walt Disney si è ispirato a questo castello per creare il Castello della Bella addormentata nel bosco del primo Disneyland aperto in California nel 1955, diventando anche il logo della Walt Disney Studios e delle sue filiali. Riceve oltre 1,3 milioni di visitatori all’anno.

Consigli

Prima del montaggio del castello, dovrete prendere i biglietti a Hohenschwangau sotto il castello. Il biglietto vi permetterà una visita guidata (unico modo per essere in grado di visitarlo) a un’ora precisa dunque, in caso di ritardo, non potete partecipare.
Se vi piace scattare foto, si può solo fare fuori del castello, anche per le videoriprese.
Grandi borse, bagagli, passeggini-bambini, non sono ammessi nel castello. Non ci sono depositi , quindi è consigliabile lasciare i vostri effetti personali in un piccolo spazio, ma nessuno si assume responsabilità per questi oggetti.
Bambini e giovani sotto i 18, non pagano.
Se vi piacciono i castelli, ce ne sono annuali o pluriennali, molto attraenti, il biglietto che vi permetterà di visitare più di 40 posti della Baviera.
Se lo si desidera, si può assistere alla proiezione di un film sulla vita del re alla fine della vostra visita.

Piramide di Cheope, Giza, Egito

La piramide di Cheope o Grande Piramide di Giza è un monumento costruito dagli antichi Egizi; ci sono più di 4500 anni, formando una piramide quadrata di 230 metri di lato e 137 m di altezza; presunta tomba del faraone Cheope. E’ l’unica delle sette meraviglie del mondo antico ad essere sopravvissuto fino ad oggi ed e’ anche la più antica. La piramide è parte di un complesso in cui vi è un tempio funerario di due parti: tempio dalla valle o parte inferiore (associato con un molo porto ai margini della terra coltivata) e un tempio superiore o parte superiore (cappella dove il clero depositava offerte giornaliere), che si trova vicino alla piramide. C’e’ un monumentale corridoio piastrellato che serve da galleria di collegamento tra le parti. Ci sono anche tre piramidi di regine, una piramide satellite, circondata da un muro, collegato alla galleria di comunicazione e multiple mastabe (edifici funerari) raggruppati in tre cimiteri situati ad est dietro le piramidi di regine, a sud della Grande Piramide, e ad ovest della piramide del re.

Consigli

Si raccomanda di fare affari con una guida locale accreditato dal Ministero del Turismo per garantire che ci sia spazio per la visita all’interno.
Si può fare un giro in carrozza per scattare foto e vedere le piramidi e le vicinanze. Ricordarsi di negoziare il prezzo.
Ci sono molti venditori sul sito che possono essere molto insistenti, ma se si sta mostrando nessuno interesse non vanno insistere molto.
  E’inoltre possibile visitare di notte per assistere allo spettacolo di suoni e luci.

Università di Harvard, Cambridge, Massachusetts, Stati Uniti

L’Università di Harvard, la più antica istituzione di istruzione superiore negli Stati Uniti, è una università privata situata a Cambridge, Massachusetts; fondata il 28 ottobre 1636. È considerata una delle più famose università del mondo e 45 premio Nobel sono emersi dalle sue file,8 presidenti degli Stati Uniti e gli altri capi di stato di tutto il mondo e anche come altre personalità Considerata l’università più ricca e attrarre studenti da tutto il mondo. Il vero collegio, così come la conosciamo oggi, è stata fondata nel 1636, ma solo nel 1639 prende il nome grazie a John Harvard, ministro puritano che aveva lasciato in eredità la sua biblioteca e la metà di sua eredità alla giovane istituzione, é stata nominata università nel 1780. Tra il 1869 e il 1909 è diventata moderna con scuole di business, d’odontoiatria, di arti e scienze. Nel 1879 le donne sono ammesse con la creazione della Harvard allegato. La costruzione di dodici dormitori degli studenti, ognuno con una sala da pranzo e una biblioteca con culturale, sociale e attività sportive viene fatta. Oggi ha nove facoltà. Harvard ha anche diversi musei e centri espositivi e ha diverse truppe di artisti dilettanti, ogni anno 450 concerti e 70 spettacoli teatrali vengono riprodotti nel campus. Diversi edifici del campus sono classificati come patrimonio storico.

Consigli

Ci sono diversi schemi di borse di studio e sovvenzioni per entrare, non tengono conto della situazione economica degli studenti, tutti sono possibili candidati.
Durante il primo anno è tenuto a risiedere nel campus.
Vi è la possibilità di frequentare i corsi sul web.