Tower Bridge, Londra, Inghilterra

La Tower Bridge è una fortezza storica situata sulla riva nord del fiume Tamigi a Londra, Inghilterra. La torre si trova in London Borough of Tower Hamlets situato ad est della città di Londra, in uno spazio noto come Tower Hill. La sua costruzione iniziò nel 1066. al tempo della conquista normanna dell’Inghilterra. William il Conquistatore nel 1078, aveva costruito la Torre Bianca (White Tower) che diede il nome al castello. Fin dal 1100, fu utilizzato come prigione e allo stesso tempo serviva come residenza reale e grand palazzo. Ci furono parecchie fasi di espansione, ma era formata prevalentemente da diversi edifici circondati da due muri concentrici difensivi ed un fossato. La Torre servì come un arsenale, serraglio, tesoreria, ha accolto la Royal Mint, gli archivi e i gioielli della corona britannica. 112 persone sono state esecutate in un periodo di 400 anni a nord della torre. Durante le due guerre mondiali la torre fu utilizzata come prigione nuovamente e 12 esecuzioni ulteriori hanno avuto luogo. La torre è stata riparata dopo la II Guerra Mondiale e fu riaperto al pubblico, essendo classificato nel patrimonio mondiale dell’UNESCO. La torre, che controllava il traffico sul Tamigi è costituita da tre bastioni. È un luogo di interesse essenziale per milioni di turisti che visitano la città.

Consigli

Se si acquista il biglietto su Internet, si pagherà poco meno che sul posto. Sarà valido per una settimana dalla data di acquisto. Vi verrà anche chiesto di dare un contributo per le riparazioni del luogo e la sua manutenzione siccome il sito non riceve nulla da parte delle autorità; é un organizzazione (Historic Royal Palaces Enterprises Ltd) che funziona solo con quello che ottengono con la visita dei turisti e le loro donazioni. Si occupano anche di altri siti storici.
È anche possibile noleggiare audioguide in diverse lingue.
Il sito conta 5 negozi che offrono prodotti diversi e ci sono anche caffè e ristoranti per godersi un giorno completo.
C’è una leggenda che dice che il Regno si scioglierà se mai i corvi residenti dovessero lasciare la torre di Londra e si possono inoltre ammirare durante la vostra visita.

Università di Harvard, Cambridge, Massachusetts, Stati Uniti

L’Università di Harvard, la più antica istituzione di istruzione superiore negli Stati Uniti, è una università privata situata a Cambridge, Massachusetts; fondata il 28 ottobre 1636. È considerata una delle più famose università del mondo e 45 premio Nobel sono emersi dalle sue file,8 presidenti degli Stati Uniti e gli altri capi di stato di tutto il mondo e anche come altre personalità Considerata l’università più ricca e attrarre studenti da tutto il mondo. Il vero collegio, così come la conosciamo oggi, è stata fondata nel 1636, ma solo nel 1639 prende il nome grazie a John Harvard, ministro puritano che aveva lasciato in eredità la sua biblioteca e la metà di sua eredità alla giovane istituzione, é stata nominata università nel 1780. Tra il 1869 e il 1909 è diventata moderna con scuole di business, d’odontoiatria, di arti e scienze. Nel 1879 le donne sono ammesse con la creazione della Harvard allegato. La costruzione di dodici dormitori degli studenti, ognuno con una sala da pranzo e una biblioteca con culturale, sociale e attività sportive viene fatta. Oggi ha nove facoltà. Harvard ha anche diversi musei e centri espositivi e ha diverse truppe di artisti dilettanti, ogni anno 450 concerti e 70 spettacoli teatrali vengono riprodotti nel campus. Diversi edifici del campus sono classificati come patrimonio storico.

Consigli

Ci sono diversi schemi di borse di studio e sovvenzioni per entrare, non tengono conto della situazione economica degli studenti, tutti sono possibili candidati.
Durante il primo anno è tenuto a risiedere nel campus.
Vi è la possibilità di frequentare i corsi sul web.

Uxmal, Yucatán, Messico

Uxmal è una città di antichi maya del periodo classico, situato nello stato messicano dello Yucatán, 78 km a sud di Mérida e 15 km a sud est di Muna. Il nome significa ‘Costruito tre volte’. Governata dai dirigenti competenti e stimolato da un’alleanza di breve durata con Chichen Itza, ha avuta un apogeo di 150 anni (da 800 a 950 d.c.). Architettura in stile Puuc è caratterizzato da facciate molto spoglie al livello basso e più lavorato al livello alto. I principali edifici sono la Piramide del veggente o mago, il Quadrilatero delle monache, il Palazzo del governatore e la Casa delle tartarughe, dedicato al Dio della pioggia (Chac). Le rovine sono state restaurate e mantenute con cura, ma per ricostruire la sua storia, no si dispone che di fonti etnostori che bisogna interpretare con cautela e insufficienti dati archeologici.La maggior parte degli edifici furono costruiti con pietre intagliate con attenzione, evitando l’uso di intonaco. Grazie al suo stato di conservazione, è una delle poche città Maya dove un turista può avere una buona idea di ciò che potrebbe sembrare un antico centro cerimoniale nella sua interezza. L’architettura Maya è elegante e bella. Due hotel e un piccolo museo sono stati costruiti vicino alle rovine dell’antica città.

Consigli

Si può fare una gita guidata nella vostra lingua presso la reception dell’hotel o se si preferisce, noleggiare un auto per disporre di tutto il vostro tempo e fare la visita liberamente.
Preparatevi per lo spettacolo di luci sul sito la sera. L’ingresso al sito comprende le luci della sera. Le rovine chiudono alle 17 quindi se non guidate, si deve ricordare di pagare un taxi o un tuc tuc (tipo di veicolo economico guidato da una persona locale con il quale concordare un prezzo fisso per un round trip).
Se il vostro budget è limitato e si visita il Messico con il zaino, c’è la piccola città di Santa Elena, a 15 km dal sito, con posti economici per trascorrere una o due notti per godere di una giornata presso le rovine e continuare la vostra strada dopo. Si può andare in autobus, l’autobus Merida-Campeche, che passa per Uxmal.