Benvenuti a Tips-and-travel

Sul nostro blog e sulla nostra pagina di facebook

Lo scopo della sua creazione è proprio quello di scambiare consigli di viaggio con gli amici della pagina, diversi “consigli” che abbiamo raccolto attraverso i nostri viaggi, condividere esperienze, fare conoscere luoghi attraverso fotografie, in breve, tutto ciò che potrebbe essere utile a chi ha in programma un viaggio.
Quando si va a un’agenzia, non abbiamo generalmente tutto il tempo necessario per chiedere  tutto all’agente; se siete alla ricerca in rete, non si sa se tutti quello che dicono è quello che realmente trovareste  alla destinazione, allora che cosa di meglio  che le nostre testimonianze?
Abbiamo persone con esperienza nel campo a chi possiamo fare le nostre domande, le piccole imprese locali che vogliono far conoscersi, bed and breakfast, alberghi, pensioni, appartamenti ovunque e organizzare viaggi individuali o in gruppo, gite, escursioni, etc.
E ‘una grande sfida e noi faremo del nostro sforzo per rendere la nostra idea funzionale naturalmente con la vostra interazione.
Buon divertimento e sentirvi liberi di partecipare e diffondere la parola ad amici e parenti.

Buona lettura e non esitate a partecipare e a passare parola ai vostri amici e famiglia.

Parco di Villa Pallavicino, Stresa, Lago Maggiore, Italia

Il Parco di Villa Pallavicino, a Stresa, è una delle attrattive turistiche più apprezzate del Lago Maggiore, un idillio di flora e fauna che regala al visitatore un’esperienza unica.
L’idea originaria del Parco si deve allo statista napoletano Ruggero Bonghi, il quale, affascinato dal Lago Maggiore, decise nel 1855 di acquistare questi terreni per edificarvi una piccola dimora. Successivamente la famiglia dei marchesi Pallavicino, che nel 1862 subentrarono nella proprietà, ampliò la tenuta, costruì strade carrozzabili, adornò il parco di statue e trasformò la semplice dimora nella splendida villa ottocentesca di stile neoclassico che ancora oggi si erge sulla collina. Fu invece la marchesa Luisa, nel 1952, a portare a compimento l’opera ospitando qui animali provenitenti da ogni angolo del mondo per costruire uno zoo d’eccezione.
Sono infatti migliaia i turisti che scelgono di visitare questo grande parco di oltre 16 ettari. Prati aperti, viali ombrosi e piazzali dove fioriscono rose, oleandri, magnolie, narcisi, azalee, rododendri si coniugano perfettamente alla macchia boschiva, riserva di monumentali piante secolari. Il giardino zoologico, con più di 40 specie di animali provenienti da ogni parte del mondo, è la principale attrattiva del parco: cigni bianchi, anatre rarissime, gru coronate, daini, fagiani argentati, cervi-capra, lama, zebre, canguri Bennet, pavoni animano questo vero e proprio balcone naturale sul Lago Maggiore e sui monti circostanti.

Consigli

Il parco, visitabile dietro pagamento di biglietto, è dotato al suo interno di un ristorante, un bar, un negozio di souvenir, un parco giochi e diverse aree pic-nic.
La visita é possibile da marzo ad ottobre, ideale per una giornata all’aria aperta con tutta la famiglia.

Giardini-Naxos, Messina, Sicilia, Italia

Giardini-Naxos è un comune italiano della città metropolitana di Messina in Sicilia, che si trova circa 40 chilometri di Messina, circa 39 chilometri da Catania ed a 9 chilometri di Taormina. La città è situata sul mare Ionio. Questo posto molto tempo fa, è stato il primo insediamento greco in Sicilia e portava il nome di Naxos. La città è molto visitata per le sue belle sppiage di fina sabbia e il turismo è la principale fonte di sostentamento. Troviamo strutture alberghiere e anche appartamenti per affitare per tutto il periodo di estate. Avete un bel lungomare per fare delle belle passegiata, dei negozi di souvenir e bar, pizzerie e ristoranti per passare un bel momento accanto al mare. Il centro della città è la Piazza Abbate Cacciola. A vedere: la Nike (opera di Carmelo Mendola che rappresenta la città e il gemellaggio con la città di Calcide Eubea); la chiesa di Santa Maria Raccomandata; la statua di Teocles (fonfatore di Naxos); il Parco archeologico; la Porta di Naxos, la chiesa di San Pancrazio entre altre attrazione.

Consigli

Se siete a Taormina, c’è il pullman che vi porta sul lungomare di Giardini Naxos.

C’è anche un porticciolo, che è usato per portare sulla terraferma i turisti che scendono dalle navi da crociera.

Come potete immaginare è il posto ideale per mangiare piatti a base di pesce fresco.

Cernobbio, Como, Lombardia, Italia

Cernobbio è un comune della provincia di Como in Lombardia, Italia e si trova sul bordo del lago di Como, ai piedi del Monte Bisbino ed è conosciuta come una località turistica con palazzi sontuosi e molto famosi. I più noti sono Villa d’Este, dove i membri reali hanno già soggiornato (ora un hotel di lusso, arredato con decorazioni principesco e circondata da un grazioso giardino) e Villa Erba, che risale al 1800 e oggi, è stata trasformata in un centro congressi che conserva ancora le sontuose sale e il parco elegante.

Consiglio

È possibile raggiungere il Santuario della Beata Vergine Maria, sulla vetta del Monte Bisbino, a 1300 metri e da lì, avrete una splendida vista del lago e Cernobbio con le sue case colorate.

Se vi piace camminare, c’è un piccolo porto turistico dove si può camminare prendendo un buon gelato o solo tipici piatti italiani in uno dei ristoranti intorno al porto.

Si può soggiornare lì perché ci sono diversi alberghi e da lì potrete visitare le varie città e villaggi intorno al lago. Ad esempio, la città di Como è a soli 4 chilometri di distanza.