I Giardini Estensi, Varese, Lombardia, Italia

I Giardini del Palazzo Estense, più conosciuti come I Giardini Estensi, a Varese, sono tra i più belli del Nord Italia e costituiscono ancora una delle principali attrazioni turistiche della città. I giardini si trovano intorno al Palazzo Estense che fu la residenza estiva di Francesco III d’Este, duca di Modena e governatore della Lombardia austriaca, comandante delle truppe imperiali in Italia.. Sul sito dove oggi sorge il Palazzo Estense esisteva già una villa, la Villa da Tommaso Orrigoni: nel 1765 il duca Francesco l’acquistò e la fece restaurare per farne una propria residenza. L’architetto Giuseppe Antonio Bianchi realizzò anche lo splendido giardino. I Giardini ospitano una grande vasca che si apre nel parterre di fronte al palazzo e diverse grandi aiuole, i cui i piccoli arbusti e i fiori decorativi sono curati nel minimo dettaglio. La presenza di diversi rilievi, viali, sentieri e prati conferisce movimento al giardino in stile francese. Un asse di simmetria, passante per il centro della facciata collega otticamente ingresso-portico-parterre-collina iniziando da un ampio spazio esterno. Oggi questo palazzo accoglie il Municipio di Varese.

Consigli

I giardino sono un punto di riferimento della città e sono aperti tutti i giorni e l’accesso é gratuito.
Generalmente il sabato, il comune celebra i matrimoni nel mattino fino a mezzogiorno allora potete trovare più gente del solito. Se andate per fare delle foto, é meglio scegliere un giorno diverso dal sabato e dalla domenica.
Se volete avere la migliore vista, salite tutte le scale dei giardino fino in alto e potrete scattare delle foto magnifiche del palazzo con i giardini e le montagne prealpine con il lago di Varese sullo sfondo. Veramente il panorama é bellissimo.