Cartagena de Indias, Bolívar, Colombia

Cartagena de Indias è una città portuale e la capitale del Dipartimento di Bolívar, in Colombia. Si trova sulla costa settentrionale del paese, ai margini del Mar dei Caraibi, a circa 120 km da Barranquilla. È stato molto importante per l’Impero spagnolo per quasi tre secoli; era anche un centro per la tratta degli schiavi e il transito di oro dai saccheggi destinati alla Spagna. La città e la sua fortezza sono classificate come patrimonio mondiale dall’UNESCO. Ci sono diverse fortificazioni come la fortezza di San Felipe de Barajas e i suoi dodici chilometri di bastioni. Il centro storico è all’interno dei bastioni. Ha un clima tropicale semi-arido. Da vedere: il Bastione di San José, il Forte di San Fernando di Bocachica, la Chiesa di Santo Domingo, la Cattedrale di Santa Caterina d’Alessandria, il Museo dell’Oro, la Chiesa di San Pietro Claver e il santuario con le reliquie del santo. È una città molto turistica e riceve molte persone grazie alle navi da crociera. La maggior parte degli hotel, ristoranti e negozi si trovano nell’area di Bocagrande.

Consigli

Evitare di viaggiare da maggio a giugno o da ottobre a novembre a causa della pioggia.

Lasciarsi incantare dalla vecchia città coloniale, troveresti molti balconi colorati e fioriti, monumenti, persino chiese come piccoli ristoranti molto piacevoli.

Per una serata vivace, andare a Piazza Santo Domingo, il luogo perfetto per bere un drink e mescolarsi con i residenti della città. Troverete anche una famosa statua di Botero, la Gorda Gertrudis.

Se vi piace la spiaggia, informati sulla visita delle isole vicine via terra o con piccole barche da escursione.