Crotone, Calabria, Italia

Crotone è un comune italiano, capologo dell’omonima provincia in Calabria. La città fu fondata da coloni greci nel VIII secolo aC. e rappresentò uno dei centri più importanti della Magna Grecia. La città vecchia si sviluppa in un dedalo di stretti vicoli e piazzette fino al duomo e alla centrale piazza Pitagora, punto di contatto tra città vecchia e nuova. Crotone si affacia sul mar Ionio presso la foce del fiume Esaro. Il territorio meridionale è immerso interamente nell’area marina protetta di Capo Rizzuto. Sul promontorio di Capo Colonna, se trova l’unica colonna rimasta del Tempio di Hera Lacinia che chiude la città in una grande conca che la divide dal Golfo di Squillace. Nella città vecchia troviamo numerose piazze sulle quali affacciano massicci palazzi nobiliari come il Palazzo Morelli e il Palazzo Barracco trane altri. La pescheria è un caratteristico quartiere del centro storico. A vedere : il Duomo (XI secolo) dove troviamo una fonte battesimale con base zoomorfa e il quadro della Madonna di Capocolonna o Madonna Nera, oggetto di devozione; la chiesa di Santa Chiara (sorta su un monastero del quattrocento) con degli affreschi del settecento e un pavimento in maiolica napoletana; la chiesa barocca di San Giuseppe col suo imponente portone di ingresso in legno con due sculture lignee risalenti alla fine del seicento; la chiesa di San Pietro, la Torre di Nao, tra le altre.

Consigli

Il centro della vita notturna, soprattutto nella stagione estiva, se svilupa nel tratto di Viale Cristoforo Colombo, dopo le 20 ore diventa pedonale. Da qui si accede facilmente al porticciolo turistico.
Un altro bel posto è il tratto di costa che prende il nome di Lungomare Gramsci.
Crotone è una città molto attiva nella stagione estiva ideale per le vacanze in famiglia per godere la spiaggia ed il mare. Troveresti molti negozi, ristoranti, café, bar, etc.