Chania, Creta, Grecia

Chania, situata sulla costa nord-occidentale dell’isola greca di Creta, è una città nota per le sue stradine, il porto veneziano del XIV secolo, il lungomare ricco di ristoranti e bar e le splendide spiagge. È la seconda città più grande dell’isola ed è molto turistica. Troverete numerosi monumenti con influenze bizantine, veneziane e ottomane e molti dei suoi monumenti storici si possono trovare nei musei della città. Molti vecchi edifici sono stati restaurati e oggi sono alberghi, ristoranti, taverne o negozi turistici. Tra le sue spiagge più famose, troverete Elafonissi (sabbia rosa); Platanias, Agia Marina, Maleme, Falassarna e Kastelli. Da vedere: il vecchio porto con il suo faro, la moschea di Janissaires; il distretto di Splantzia (dietro il porto); la cattedrale greco-ortodossa (1860); la cattedrale cattolica romana; la sinagoga del distretto di Topanas; il mercato coperto (1913); il Museo archeologico; il Museo della Marina, tra gli altri.

Consigli

Se possibile, evitare di andare in vacanza durante la grande stagione turistica di luglio-agosto perché ci sono molte persone e le spiagge sono molto affollate.

Prima di avventurarvi in spiaggia, informarsi, soprattutto se volete guidare perché le strade non sono buone e puoi anche andare lì con traghetti o autobus pubblici.

Alcune delle sue spiagge sono completamente selvagge senza servizio quindi se avete intenzione di trascorrere la giornata, non dimenticare di fornire acqua potabile e cibo, un ombrellone e tutto ciò che ritieni necessario per trascorrere una bella giornata in piena natura.

C’è anche la possibilità di fare diverse escursioni con operatori locali.

Se vuoi andare ad Atene, ci sono traghetti che partono ogni giorno dal porto di Souda.