Aigues-Mortes, Gard, Languedoc-Roussillon, Francia

Aigues-Mortes è un comune francese situato nel dipartimento del Gard in Languedoc-Roussillon, a 35 km da Nimes e a 30 km da Montpellier. È collegato al mare attraverso il canale di Grau-du-Roi. La città stessa si trova ad un incroccio di canali. È anche una città medievale del XIII secolo, dove ci sono molti monumenti e vestigia del Medioevo. La città è un’antica città fortificata che era in origine un piccolo villaggio di pescatori e raccoglitori di sale. Ci sono 1640m² di muri che tengono bene, con sei torri, con la più nota laTorre de Constance e dieci porte. Fu Luigi IX che ha costruito il canale per un’apertura sul Oriente per le sue crociate (XIII secolo). La sua economia è basata sul sale, con una produzione di 500.000 tonnellate all’anno. Attualmente, lei è anche una località turistica. Da vedere: i bastioni; la Torre Carbonnière che proteggeva la città da ogni invasione via terra; la Chiesa di Nostra Signora di Sablons, la Cappella dei Penitenti Grigi e la Cappella dei Penitenti Bianchi, tra gli altri.

Consigli

Per le migliori foto, andare sui bastioni; si avrà anche una splendida vista su tutta la regione della Camargue.
Consultare anche il programma presso l’ufficio turistico in quanto vi sono diversi eventi e spettacoli sui bastioni lungo tutto il anno.
Se si visita la città nella seconda settimana di ottobre, si può assistere alla celebrazione della fine del vendemmia e la fine del raccolto del sale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *