Bratislava, Slovacchia

Bratislava, anche storicamente conosciuta come Pressburg, è la capitale (dal 1993) e la più grande città in Slovacchia, situato a sud-ovest del paese, al confine con l’Austria e l’Ungheria e vicino al confine con la Repubblica Ceca. I Carpazi cominciano sul territorio della città attraversata dal Danubio. Ci sono torri medievali e anche imponenti edifici del XX secolo. Purtroppo, i profondi cambiamenti iniziarono nel XXI secolo ed antichi edifici in stile barocco classico sono andati persi e sostituiti da moderni edifici costruiti un po’ dappertutto nel centro storico. Vi si trova ancora un piccolo centro antico , pedonale con case colorate, acciottolate piazzole e chiese barocche. Ci sono inoltre parecchie università, numerosi musei, teatri e altre istituzioni culturali con un passato multiculturale, legata alla presenza dell’etnico tedesco, ungherese, slovacco ed ebraico. Da visitare: il Teatro Nazionale Museo nazionale, la galleria nazionale, il Museo di storia naturale, il Palazzo Mirbach, il Museo dell’orologeria, la cattedrale gotica San Martin, il Grassalkovitch Palace (residenza del Presidente della Repubblica slovacca), Bratislava castle, tra gli altri. Ci sono anche il Pont Neuf sul Danubio con il suo ristorante panoramico-a forma di disco volante risalente al XX secolo.

Consigli

Solitamente la visita a Bratislava è fatto in 1 giorno, data la vicinanza di Vienna, non sei obbligato a soggiornare lì perché a parte il vecchio piccolo centro non ci sono grandi cose da vedere.

Se siete lì per un fine settimana, ci sono diversi bar, pub e piccoli ristoranti nel centro storico, ma l’atmosfera del bar e birrerie è abbastanza giovanile. Il ristorante panoramico è molto chic, ma c’è anche un bar molto carino che vi permetterà anche di avere una splendida vista sulla città senza rovinarvi.

Un’altra bella vista si avrà dal castello che è nella parte superiore della città.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *