Cattedrale di San Vito, San Venceslao e San Adalberto, Praga, Repubblica Ceca

La Cattedrale di San Vito, San Venceslao e San Adalberto si trova a Praga, nella Repubblica Ceca ed è la sede del arcivescovo della città. E’ la chiesa più grande e più importante del paese, che si trova all’interno del Castello di Praga. Enrico l’Uccellatore offerto al duca Venceslao 1 una reliquia di San Vito intorno all’anno 925 ed è per ospitare questo che il duca Venceslao costruii una chiesa in un luogo di culto pagano dedicato alla dea mitologia slava della vita (Siwa). Nel 973 la chiesa è stata scelta come sede del vescovato e nel 1060, una basilica romana è sollevata invece. Attraverso i secoli, la chiesa originale ha preso la forma di quella che oggi è, una chiesa prevalentemente gotica. La cappella di San Venceslao contiene la tomba del santo ed è ornata con pitture murali sulla parte superiore, che rappresenta la vita del santo e nella parte inferiore ci sono pietre semi-preziose. I gioielli della corona sono bloccati nella cappella. Ci sono anche la cripta di sepoltura dei re cechi, che contiene le tombe di Carlo IV, Venceslao IV e Rodolfo II. San Giovanni Nepomuceno ha una tomba in argento. Le finestre risalgono per lo più dal XX seculo. La campana Zygmunt (la campana cecapiù grande, 1548) è nella torre sud. C’è anche una croce monumentale intagliata, in legno, risalente al 1899.

Consigli

Non lasciare senza salire sulla torre sud da dove si può avere una bella vista panoramica della città. Visite guidate in cattedrale sono organizzate dall’amministrazione del Castello di Praga, ma non si può semplicemente comprare la visita alla Cattedrale, questa visita sarà incluso con l’acquisto di uno dei due tour offerti. I biglietti sono in vendita nel Centro informazioni. Ci sono sconti per bambini e adolescenti sotto i 16, anziani 65 e oltre e famiglie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *