Bolzano, Trentino-Alto Adige/Südtirol, Italia

Bolzano é un comune italiano, città alpina, capoluogo dell’omonima provincia autonoma in Trentino-Alto Adige/Sudtirol. Il 74% della popolazione é di lingua italiana, un po’ più del 25% é di lingua tedesca e un 0,68% di lingua ladina. Bolzano è situata sulla parte orientale dell’ampia conca originata dalla congiunzione delle valli dell’Isarco, Sarentina e dell’Adige. La conca è delimitata ad ovest dalla catena della Mendola, a nord-ovest dell’Altopiano del Salto (1500m), a nord-est dal Monte Tondo e a sud-est dal Monte Pozza (1619m). Una piccola balza rocciosa di quest’ultimo, chiamata Virgolo, si erge verticalmente a ridosso della città. La città è collegata ai tre monti più vicini da funivie che superano ciascuna circa mille metri di dislivello. Dalla città si vede il Monte Catinaccio (3004m) che é parte delle Dolomiti con le caratteristiche Torri del Vajolet. Il nucleo storico della città risiede nel triangolo delimitato a ovest dal torrente Talvera, a sud dal fiume Isarco e a nord-est dal Monte Tondo. Da visitare : il Duomo in stile gotico e romanico dedicata a Santa Maria Assunta nella Piazza Walther; il Museo archeologico in cui è conservato il corpo di Otzi il famoso uomo dei ghiacci; il Museo Internazionale della Montagna; il Teatro Stabile (1950) e dei bei giardini per passeggiate. Bolzano é anche molto visitato per il suo Mercatino di Natale che é il più antico d’Italia.

Consigli

La zona è un paradiso per gli escursionisti e alpinisti, sia principianti che esperti. I sentieri sono tutti ben marcati e facili da seguire. I paesaggi circostanti sono mozzafiato.
Se ti piace l’inverno, ci sono diverse piste da sci, terme, ristoranti con ottima cucina alpina e dessert meravigliosi. Godetevi i pasti tradizionali, la polenta , buon formaggio, salsicce e carni affumicate e buon vino.
Se ci andate in dicembre, non perdetevi il mercatino di Natale’ ‘, è la zona più importante, troverete molti artigiani e anche prodotti tipici venduti dai loro produttori. Si noti che in questo momento è freddo e ci sarà il freddo della montagna da sopportare tutto il giorno all’aperto, essendo il mercato all’aria aperta; quindi state attenti e abiti caldi.Ci si può scaldare in uno dei tipici bar con cioccolato caldo o una variazione di café e deliziosi pasticcini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *