Benvenuti a Tips-and-travel

Sul nostro blog e sulla nostra pagina di facebook

Lo scopo della sua creazione è proprio quello di scambiare consigli di viaggio con gli amici della pagina, diversi “consigli” che abbiamo raccolto attraverso i nostri viaggi, condividere esperienze, fare conoscere luoghi attraverso fotografie, in breve, tutto ciò che potrebbe essere utile a chi ha in programma un viaggio.
Quando si va a un’agenzia, non abbiamo generalmente tutto il tempo necessario per chiedere  tutto all’agente; se siete alla ricerca in rete, non si sa se tutti quello che dicono è quello che realmente trovareste  alla destinazione, allora che cosa di meglio  che le nostre testimonianze?
Abbiamo persone con esperienza nel campo a chi possiamo fare le nostre domande, le piccole imprese locali che vogliono far conoscersi, bed and breakfast, alberghi, pensioni, appartamenti ovunque e organizzare viaggi individuali o in gruppo, gite, escursioni, etc.
E ‘una grande sfida e noi faremo del nostro sforzo per rendere la nostra idea funzionale naturalmente con la vostra interazione.
Buon divertimento e sentirvi liberi di partecipare e diffondere la parola ad amici e parenti.

Buona lettura e non esitate a partecipare e a passare parola ai vostri amici e famiglia.

Parco Marino di Saguenay-Saint-Laurent, Quebec, Canada

Il Parco Marino di Saguenay-Saint-Laurent è un luogo molto conosciuto per la bellezza dei suoi paesaggi e per la presenza di mammiferi marini (balene, foche) e di uccelli. Questo è il luogo in cui il fiume e il fiordo si incontrano. Diverse compagnie offrono crociere di whale watching su zodiac o barche; da 12 a 600 passeggeri. Le escursioni sono accompagnate da una guida o da un capitano bilingue che ha il piacere di raccontarvi delle balene e del fiordo. La durata è di circa 2 ore – 2 ore e mezza. Le partenze sono dal porto turistico di Tadoussac o nelle vicinanze. Esistono diverse specie di balene ma l’unica che vive tutto l’anno nel San Lorenzo è il beluga, le altre vengono solo a nutrirsi da maggio a ottobre.

Consigli

Si consiglia di portare crema solare, occhiali da sole, binocolo se si vuole avere una visuale migliore, vestiti pesanti, scarpe chiuse e ovviamente la macchina fotografica.

In questa situazione speciale, è obbligatorio indossare la maschera.

Potete anche visitare il CIMM (Mammal Interpretation Center) per ampliare le vostre conoscenze.

Cefalonia, Grecia

Cefalonia è un’isola greca nel mar Ionio nota per i suoi abissi. È la più grande e la più montuosa delle Isole Ionie. Le principali città sono Argostoli, la capitale, Lixouri nella penisola di Paliki, e Sami. Più di un terzo degli abitanti dell’isola sono in Argostoli. L’isola ha straordinarie formazioni naturali, si trovano katavothres noto anche come mulino di mare (fori che inghiottono l’acqua di mare), la grotta di Melissani e la grotta di Drogarati. Il suo più alto punto è il Monte Ainos (1628 metri), con il suo parco nazionale creato per proteggere il pino di Cefalonia. Purtroppo è una zona sismica. L’isola è rimasta in gran parte selvaggia e questo è quello che porta oggi un turista che apprezza questo tipo di condizione che non esiste altrove. L’isola ha sperimentato consistente flusso di emigrazione e molti dei suoi abitanti si sono stabiliti negli Stati Uniti, in Canada o in Australia. Da visitare: la Rocca di San Giorgio, le rovine della fortezza di Assos, i resti della Chiesa di San Marco, il lago sotterraneo Melissani, le grotte di katavothres, il museo e la biblioteca Korgialenios, i resti della città romana a Skala, il monastero di San Gerasimos; tra gli altri.

Consigli

C’è una grotta 4 km a sud ovest di Sami che scende ad una profondità di 95 metri e il suo tetto è di 60 metri sotto il livello del suolo. Durante la vostra visita soprattutto in estate, informarse perché è possibile assistere a concerti, perché il suono acustico è molto buono. La sua temperatura è costante a 18 ° C con una umidità del 90%, quindi sarebbe buono di portare una giacca o maglione maniche lunghe.

Parco Regionale della Riviera del Nord, Saint-Jérôme, Quebec

Il Parco Regionale della Riviera del Nord si trova a Saint-Jérôme, nei Laurenziani. È facilmente raggiungibile dall’autostrada 15 (uscita 45). Se amate la natura, questo parco vi offrirà diverse attività da praticare. Troverete le cascate Wilson, un circuito storico, un sentiero che espone opere d’arte in legno di costa, ponti, passerelle, semplici sentieri (30 km) … Si possono praticare sport acquatici (canoe -kayaks), fare un giro in bicicletta, camminare, praticare la pesca (mosca, esche artificiali o vermi), utilizzare il sentiero dell’hebertismo e, in inverno, sci o racchette da neve. Se vi piace l’osservazione degli uccelli, questo è un ottimo posto.

Consigli

L’accesso è gratuito per le persone che vivono nella regione. Potete acquistare un abbonamento giornaliero, stagionale o annuale. C’è anche la possibilità di acquistare l’accesso per un piccolo gruppo (10 persone).

La licenza di pesca è obbligatoria ma non ci sono supplementi per praticarla.

Se piove, il sentiero dell’hebertismo è chiuso.

Le piste ciclabili sono chiuse da ottobre a maggio.